Sei in: Home » Città » Genova » Castello della Pietra
Città

Castello della Pietra

Castello della Pietra - guida ai monumenti di Genova e provi

Il Castello della Pietra si trova nel comune ligure di Vobbia, in provincia di Genova, e sorge nell’omonima valle in cui scorre il torrente Scrivia, all’interno del Parco Naturale Regionale del Monte Antola.

Questo castello è una delle principali attrazioni turistico-culturali della zona: si trova in una posizione soprelevata rispetto al centro abitato ed è raggiungibile soltanto a piedi tramite un sentiero nel bosco e una scalinata che costeggiano il torrente.

Il Castello della Pietra si articola in due diversi edifici che si trovano su due altezze diverse. La prima costruzione è divisa in tre diversi piani, oggi collegati e raggiungibili tramite una piattaforma metallica. Dall’ultimo piano di questo avancorpo si accede al salone principale del secondo edificio: è una grande stanza di forma quadrata e con il soffitto a volta e vi è il collegamento con il cosiddetto “camminamento di ronda” che circonda il perimetro esterno dell’edificio. Accanto al salone centrale, sul lato occidentale, si trova un torrione ai cui piedi c’è una particolare cisterna scavata nella roccia che rappresenta una delle peculiarità del Castello della Pietra anche perché è collegata ad un’altra cisterna ancora più profonda.
A tutt’oggi non si hanno notizie certe circa l’origine del Castello della Pietra e la sua reale data di edificazione. L’edificio presenta un’architettura medievale e pertanto la sua fondazione si fa comunemente risalire intorno al XI secolo. Data la sua posizione privilegiata, il castello fu costruito per avere pieno controllo sulla valle circostante. Alcuni documenti anonimi del 1252 nominano il feudatario Opizzone della Pietra proprietario del maniero e da lui deriverebbe l’appellativo di "della Pietra" della costruzione. Da tali documenti si evince che, nei secoli successivi, diverse famiglie facoltose della Liguria si sono susseguite come proprietarie della fortezza che fu donata al Comune di Vobbia solo nella seconda metà del 1900.
Il Castello della Pietra è oggi di proprietà di una commissione pubblica formata dal Comune di Vobbia, il Parco dell'Antola e la Provincia di Genova.