Sei in: Home » Città » Bari » Castel del Monte
Città

Castel del Monte

Castel del Monte - i più bei monumenti di Bari

Castel del Monte è un particolarissimo monumento del XIII secolo che si trova in Puglia, precisamente vicino alla cittadina di Andria, su una suggestiva collina delle Murge occidentali.

Fu costruito per volontà dell’imperatore Federico II e la sua destinazione originaria è incerta, anche per via della sua particolare struttura e delle sue caratteristiche architettoniche.

Per ben 5 secoli l’edificio fu utilizzato dai veri proprietari, anche se raramente per feste e manifestazioni private. A partire dal XVII secolo però seguì un lungo periodo d'abbandono, durante il quale il castello venne spogliato degli arredi e delle decorazioni parietali di marmo e divenne soprattutto un carcere e un ricovero per pastori, briganti e profughi politici. Nel 1876 il castello venne infine acquistato dallo Stato italiano, che si incaricò di un primo restauro dell’opera e nel 1936 lo dichiara monumento nazionale.

Nel 1996 l'UNESCO lo ha iscritto sulla lista dei Patrimoni dell'umanità per la perfezione e la peculiarità delle sue forme.
Castel del Monte è famoso per la sua forma ottagonale e a ogni angolo si innesta una torretta a sua volta ottagonale. È costruito utilizzando tre diversi materiali: la pietra calcarea tutte le strutture architettoniche, il marmo bianco o con leggeri venature per alcune decorazioni nelle sale e la breccia corallina che dona un colorito unico al castello.

Castel del Monte si sviluppa su due livelli e presentano ciascuno otto stanze, ciascuna con un colonnato con capitelli, foglie di vite e di acanto (sempre in numero otto) e sono collegati da scale a chiocciola che si sviluppano secondo un senso antiorario e constano di 44 gradini trapezioidali.

L’ingresso di Castel del Monte presenta un fenomenale marchingegno che aziona un'antica saracinesca. La posizione del portone è ben studiata: si trova a est di fronte al punto in cui sorge il sole in coincidenza degli equinozi di primavera e d'autunno. La sua stessa posizione è studiata in modo che nei giorni di solstizio ed equinozio le ombre gettate dalle pareti abbiano una particolare direzione. Tutto questo arricchisce Castel del Monte di elementi suggestivi che donano un’aurea misteriosa a questo esempio di rara perfezione architettonica.